Caricamento...

Lallier Loridon

Lallier Loridon è uno champagne 100% Chardonnay, proveniente dal Grand Cru di Aÿ, contraddistinto da un profondo legame con il suo terroir, di cui mette in evidenza la tipicità, tra suolo gessoso e clima semi-continentale. Quella di Loridon è una cuvée emblema dell’intera Maison Lallier e la sua esclusività è confermata dal suo tiraggio: solo 4.000 bottiglie all’anno.

 0,00 
Momentaneamente non disponibile
Formato: 0.75l
Gradazione: 12.5% vol.
Come servirlo: la temperatura ideale per apprezzare Lallier Loridon è 8/10 °C
Abbinamento: con un carpaccio di capesante o un merluzzo al limone
Origine: Francia (Champagne)
Gusto
Grazie al profilo lineare e morbido, il suo sapore si caratterizza per una lunga persistenza, con un carattere fresco e minerale. Il retrogusto suggerisce una punta di vaniglia fresca.

Una tradizione sinonimo d’eccellenza

Francis Tribaut, dal 2004, con la sua passione ha apportato nuova linfa alla rinomata tradizione di Lallier. Dal 1906 la qualità degli Champagne Lallier è infatti radicata nel cuore del villaggio di Aÿ. Lo scudo araldico del marchio, che impreziosisce le etichette, simboleggia le radici della Maison. Dal 1936 Aÿ è uno dei 17 villaggi classificati «Grand Cru» della Champagne, prova evidente della qualità delle uve che crescono in questo luogo speciale. Spina dorsale del territorio è appunto il vigneto Lallier: 16 ettari di proprietà forniscono il 15% della produzione annuale, mentre 80 ettari di vigneto appartengono a collaboratori esterni (Montagne de Reims / Côte des Blancs).

Le migliori uve

L’eccellenza degli Champagne Lallier proviene dai due vitigni più nobili: il Pinot Noir e lo Chardonnay. Questa origine sottolinea ancora una volta l’attenzione che viene attribuita alla qualità dei vini prodotti. Lallier Loridon nasce in particolare da vitigni 100% Chardonnay provenienti dal Grand Cru di Aÿ, un vigneto di 1,60 ettari che, con il suo suolo gessoso e il clima semi-continentale, esprime tutto il carattere di questo terroir unico.

Una vinificazione affascinante e una viticoltura sostenibile

Lo Champagne Loridon matura sui lieviti, per più di tre anni, nelle cantine Lallier. La sua vinificazione avviene appunto tramite una fermentazione alcolica realizzata con lievito Lallier e una seconda fermentazione parziale. La sua sboccatura ha luogo 5 mesi prima della distribuzione. Anche Loridon, come gli altri Champagne Lallier, viene prodotto attraverso una viticoltura rispettosa dell’ambiente, senza uso di insetticidi e solo mediante lavorazioni meccaniche del suolo, a totale garanzia della qualità del prodotto finale.

Caratteristiche organolettiche

Lallier Loridon, già al primo sguardo, cattura l’attenzione con la sua cremosità delicata e l’intensità del suo giallo-verde, tipico delle uve Chardonnay. Il suo profumo si distingue per seducenti aromi di mandorle e agrumi. Il suo gusto, grazie a un profilo lineare e morbido, offre una lunga persistenza, con un carattere fresco e minerale. Il retrogusto suggerisce una punta di vaniglia fresca.

I suoi abbinamenti ideali

Lallier Loridon dà il meglio di sé accompagnato da piatti salati e ricchi di iodio: ad esempio con un carpaccio di capesante oppure con un merluzzo al limone.

Caricamento...
Seleziona il paese di spedizione
close

Accedi

Bentornato