Caricamento...

Lallier Rosé

Rosé è un rinomato Champagne Lallier con assemblaggio, per il 92%, di vini dell’annata corrente e, per l’8%, di vini di riserva. Le sue uve sono al 35% Chardonnay e al 65% Pinot Noir. Purezza, delicatezza, freschezza: sono queste le sensazioni che si avvertono gustando questo prestigioso rosé della Maison Lallier.

 0,00 
Momentaneamente non disponibile
Formato: 0.75l
Gradazione: 12.5% vol.
Come servirlo: la temperatura ideale per apprezzare Rosé è 8/10 °C
Abbinamento: con crostacei e pesce, oppure nel dessert con una charlotte ai frutti rossi
Origine: Francia (Champagne)
Gusto
Chiaro e preciso nell’attacco. Fresco e fruttato nella continuazione, grazie alle note sensuali e gourmet delle fragole selvatiche.

Una tradizione sinonimo d’eccellenza

Francis Tribaut, dal 2004, con la sua passione ha apportato nuova linfa alla rinomata tradizione di Lallier. Dal 1906 la qualità degli Champagne Lallier è infatti radicata nel cuore del villaggio di Aÿ. Lo scudo araldico del marchio, che impreziosisce le etichette, simboleggia le radici della Maison. Dal 1936 Aÿ è uno dei 17 villaggi classificati «Grand Cru» della Champagne, prova evidente della qualità delle uve che crescono in questo luogo speciale. Spina dorsale del territorio è appunto il vigneto Lallier: 16 ettari di proprietà forniscono il 15% della produzione annuale, mentre 80 ettari di vigneto appartengono a collaboratori esterni (Montagne de Reims / Côte des Blancs).

Le migliori uve

L’eccellenza degli Champagne Lallier proviene dai due vitigni più nobili: il Pinot Noir e lo Chardonnay. Questa origine sottolinea ancora una volta l’attenzione che viene attribuita alla qualità dei vini prodotti. Rosé nasce in particolare da vitigni 35% Chardonnay e 65% Pinot Noir provenienti dai Crus di Aÿ, Verzenay, Cramant e Oger.

Una vinificazione affascinante e una viticoltura sostenibile

I Grand Cru del Rosé Lallier vengono selezionati per la bassa resa al momento della vendemmia: ovvero viti vecchie e vendemmia verde per garantire un raccolto a buona maturazione. Per ottenere il colore, la macerazione viene effettuata à la millefeuille, alternando strati di uve bianche e nere. Le uve Pinot Noir e Chardonnay vengono macerate a caldo per un’estrazione ottimale del colore senza disperdere il tannino. La fermentazione alcolica avviene con lievito Lallier e fermentazione malolattica parziale, mentre la sboccatura avviene 4 mesi prima della distribuzione. La miscelazione viene finalizzata in primavera, per darle l’ultimo tocco prima della presa di spuma, e la maturazione dura un minimo di 3 anni. Gli Champagne Lallier vengono inoltre prodotti attraverso una viticoltura rispettosa dell’ambiente, senza uso di insetticidi e solo mediante lavorazioni meccaniche del suolo, a totale garanzia della qualità del prodotto finale.

Caratteristiche organolettiche

Lallier Rosé si riconosce per un incantevole rosa tenue. Il suo profumo è ammaliante grazie all’aroma di fragole e lamponi selvatici, reso ancora più vivace da deliziose sfumature agrumate. Il sapore si distingue per un attacco chiaro e preciso, a cui si sovrappone poi una delicata freschezza accompagnata dalle note sensuali e gourmet delle fragole selvatiche.

I suoi abbinamenti ideali

Rosé di Lallier può essere apprezzato da solo, come aperitivo, oppure con crostacei (aragosta) e pesce (triglie). Per il dessert, il suo abbinamento ideale è con una charlotte ai frutti rossi.

Caricamento...
Seleziona il paese di spedizione
close

Accedi

Bentornato