Caricamento...

Ancho Reyes Original

Ancho Reyes Original è un particolarissimo liquore messicano prodotto con il pregiato peperoncino di Puebla, il Chile Ancho. La ricetta si deve all’audacia e alla creatività della famiglia Reyes che, circa un secolo fa, ideò questo liquore destinato a imporsi per il suo carattere, il suo calore e la sua spiccata autenticità. Da provare come aperitivo o per dare una nota sorprendentemente speziata ai propri cocktail.

 0,00 
Momentaneamente non disponibile
Formato: 0.7l
Gradazione: 40% vol
Come gustarlo: Liscio con un po' di ghiaccio o in una variante spicy dell'Old Fashioned o del Negroni.
Origine: Messico (Puebla)
Gusto
Profondo, caldo e speziato, connotato da una sottile acidità che termina con un piacevole calore persistente e affumicato.

L’origine di Ancho Reyes

La leggenda del liquore Ancho Reyes ha quasi un secolo di vita. Nel 1927, a Puebla, in Messico, nelle cantine del Barrio del Artista, si vocifera di una nuova miscela dalla formula curiosa, prodotta con ingredienti autoctoni. La bevanda in questione nasce infatti da una ricetta originale della famiglia Reyes, basata sull’utilizzo del prodotto più noto tra le coltivazioni di Puebla: il Chile Ancho. Una tradizione che Iván Saldaña ha deciso di far rivivere, rimanendo fedele alle origini di questo sorprendente liquore e alla cultura di Puebla che l’ha ispirato.

Un ingrediente semplicemente unico

Senza il pregiato peperoncino di Puebla, il Chile Ancho, non ci sarebbero i liquori Ancho Reyes. Gli agricoltori della zona raccolgono il peperoncino poblano, che sorge su un suolo di origine vulcanica, tra agosto e settembre, solo una volta ogni tre anni. Una parte di questi peperoncini, di colore verde, viene lasciato a maturare ulteriormente sulla pianta, mentre cambia colore. Tra ottobre e novembre avviene la definitiva raccolta e l’essiccazione al sole: da questo procedimento si ricava il Chile Ancho.

Il metodo di Ancho Reyes Original

Per realizzare Ancho Reyes Original, i peperoncini della qualità Chile Ancho vengono raccolti nell’autunno inoltrato, quando hanno raggiunto una profonda colorazione rossastra. Dopo di che vengono essiccati per circa 15-20 giorni, puliti a mano e tagliati a pezzetti. Quindi sono messi a macerare per sei mesi in un distillato di canna da zucchero, all’interno di piccoli tini di acero. Il liquido ottenuto viene quindi miscelato a mano dalla Maestra Maceradora (Master blender) per mantenere il giusto livello di sapore e di note speziate. L'impasto riposa permettendo ai sapori di combinarsi perfettamente. Il liquido viene infine imbottigliato, dopo controlli rigorosi, e quindi etichettato a mano.

Il risveglio dei sensi

Ancho Reyes Original si presenta con un vibrante colore rosso con sfumature ramate. L’impatto al naso è caldo, con sentori di chili essiccato, tamarindo e cacao, nocciole e frutta secca. Al palato offre un calore ricco e vellutato seguito da spezie dolci, più una sottile acidità che termina con un piacevole e persistente calore affumicato. 

Diversi modi per apprezzarlo

Ancho Reyes Original può essere sorseggiato con un po’ di ghiaccio oppure arricchire un classic cocktail. Oltre alle varianti spicy di Old Fashioned e Negroni, Ancho Reyes Original può ispirare un ottimo Spicy Paloma, insieme a Espolòn Blanco Tequila, succo di Lime, sciroppo d'agave, soda al pompelmo e un pizzico di sale.

Una collezione di premi

Ancho Reyes Original ha già ricevuto diversi riconoscimenti dal prestigioso Magazine di settore, Drinks International, tra cui l’inserimento nella graduatoria “Top Ten Trending Liqueur”, dal 2017 al 2020, più una Silver Medal alla San Francisco World Spirits Competition del 2017.

Caricamento...
Seleziona il paese di spedizione
close

Accedi

Bentornato